Allerta Bce sugli azionisti di Deutsche Bank

A
A
A
di Redazione 18 Luglio 2017 | 10:18

La Banca centrale europea potrebbe accendere un faro circa la necessità di una procedura di controllo su alcuni azionisti di Deutsche Bank.

E’ quanto riportato ieri dalla Suddeutsche Zeitung in un articolo dal titolo “Da dove vengono i soldi”. Secondo la testata tedesca, oggi ripresa da numerosi quotidiani italiani, ad allarmare la banca centrale sarebbero le quote raggiunte in particolare dalla cinese HNA del miliardario Chen Feng e da due sceicchi della famiglia regnante del Qatar.

Ad oggi HNA, holding con partecipazioni in numerosi settori produttivi, è il principale azionista di Deutsche Bank con il 9,92% del capitale, seguita proprio dalla famiglia reale del Qatar, che all’ultima rilevazione ufficiale si posizionava al 6,1%, ma che viene accreditata di una quota di circa il 9%. A seguire Blackrock con il 6,07%, altri azionisti internazionali hanno il 19% e un gruppo di azionisti tedeschi il 56%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mediobanca, Caltagirone accelera e sale al 5%

Unicredit, arriva l’incoronazione di Orcel

Interpump: resiliente e apprezzato dai grandi investitori

NEWSLETTER
Iscriviti
X