Stmicroelectronics sale ancora, oggi Apple presenta i nuovi iPhone

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Settembre 2017 | 10:23

CONTO ALLA ROVESCIA PER I NUOVI IPHONE – C’è attesa sui mercati in vista della presentazione, alle 10 in America (le 19 in Italia), dei nuovi modelli di iPhone da parte di Apple. Se i modelli iPhone 8 e 8 Plus dovrebbero presentare aggiornamenti relativamente modesti rispetto ai due modelli attualmente in commercio, iPhone 7 e 7 Plus, dotati però di nuovi chip e caricamento a induzione wireless, iPhone X (così denominato perché è stato pensato per celebrare il decimo anniversario dalla nascita dell’iPhone) dovrebbe essere un modello di lusso da 1.000 dollari.

IN GIORNATA ARRIVANO IPHONE X, 8 E U PLUS – Se tutto sarà confermato come dalle ultime indiscrezioni, Iphone X non avrà il pulsante home, avrà uno schermo ad alta definizione Oled, sensori 3D, riconoscimento facciale grazie a un nuovo meccanismo di autenticazione biometrico (il Face ID) e nuove applicazioni tra cui Animojim, che utilizzando la tecnologia 3D permette di creare emoji (emoticon) che riflettono l’espressione dell’utente. L’attesa per il debutto dei nuovi smartphone della mela si riflette anche nelle quotazioni di chi come Stmicroelectronics produce una parte dei dispositivi (nel caso di Stm il sensore “imaging”) utilizzati dalle nuove macchine.

STMICROELECTRONICS CONTINUA A SALIRE – Stamane a Piazza Affari il titolo del produttore italo-francese di microchip sale sui 15,96 euro, in crescita di un ulteriore punto percentuale, avendo già guadagnato poco meno del 6% nell’ultima settimana. Rispetto a dodici mesi or sono il titolo ha più che raddoppiato la propria quotazione (+133% alla chiusura di ieri sera) e potrebbe ulteriormente salire se saranno rispettate le attese di crescita dei ricavi e di margini reddituali per la seconda parte del 2017. Anche eventuali ritardi nella consegna dei nuovi iPhone, non dovrebbero avere impatti significativi su Stm, visto che i clienti Apple hanno un grado di fedeltà al prodotto molto elevato secondo gli analisti di Websim, che confermano un rating neutrale e un target price di 15 euro per azione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gli Etf arricchiscono le big tech. Da sole capitalizzano quasi il 40% del Nasdaq

Disinvestire dalle big tech? Prematuro, nonostante le nuvole all’orizzonte

Dopo Tesla anche Apple è pronta a comprare Bitcoin?

NEWSLETTER
Iscriviti
X