Anima Holding, Equita lima le stime e il titolo perde terreno

A
A
A
di Luca Spoldi 25 Settembre 2017 | 17:01

ANIMA HOLDING FRENA IN BORSA – Avvio di settimana sottotono per Anima Holding che a Piazza Affari cede il 2,18% a 6,5 euro per azione a metà pomeriggio, contro lo 0,38% di perdita dell’indice Ftse Mib, appesantito come tutte le borse dalla maggiore incertezza dello scenario politico uscito dopo il turno elettorale in Germania e dall’apertura prudente di Wall Street, al momento poco mossa appena sotto i valori di venerdì.

EQUITA AGGIORNA LA VIEW – Su Anima sembrano pesare le parole di Equita Sim (che consiglia “hold”, mantenere, con un target price di 7 euro a titolo) che in un report ricorda come sul fronte delle fusioni e acquisizioni il management resti focalizzato “sul closing di Aletti Sgr e BancoPosta Sgr. Nella seconda metà di novembre dovrebbe svolgersi l’assemblea per l’aumento di capitale che, ragionevolmente, avrà luogo a inizio 2018. Non c’è quindi spazio per considerare altri deal nel breve”, mentre a medio termine “rimane l’interesse per Arca”.

FOCUS SU INTEGRAZIONE CON ALETTI E BANCOPOSTA – Tenuto conto che l’acquisizione di Aletti Sgr potrebbe costare fino a 850 milioni (se fossero inclusi i 150 milioni per gli asset assicurativi) e che BancoPosta Sgr potrebbe essere pagata parzialmente in contanti (con un esborso stimato dagli analisti di di 300-350 milioni), “abbiamo ritenuto di ridurre il dividendo 2017 da 25 centesimi a 20 centesimi (consenso 25,8) riportando il payout in linea con la guidance ufficiale del 50%”, mentre sui flussi gli analisti hanno limato la stima 2017 da 1,7 a 1,4 miliardi.

RIPRESA LENTA DOPO L’ESTATE – “Pensiamo – sottolineano infatti gli esperti – che vi sia una ripartenza più lenta del previsto dopo la pausa estiva”, anche se dato l’ulteriore risalita dei mercati nelle ultime settimane gli esperti hanno migliorato la stima delle commissioni di performance 2017 da 14 a 20 milioni e l’utile del 4% a 113 milioni di euro. A Piazza Affari, ricordiamo, il titolo ha messo a segno un rialzo superiore al 44% negli ultimi 12 mesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, le “occasioni” di WeOptions.com

Certificati, nuovo protoddo su Eurostoxx 50 per B. Aletti

Tripletta sul Sedex per Banca Aletti

NEWSLETTER
Iscriviti
X