Nuovo fondo azionario che investe in Usa per Bny Mellon Im

A
A
A
di Redazione 9 Novembre 2017 | 11:33

BNY Mellon Investment Management (IM), il più grande gestore multi-boutique al mondo con 1.800 miliardi di Aum, annuncia il lancio del nuovo fondo BNY Mellon Dynamic U.S. Equity, disponibile agli intermediari e agli investitori istituzionali in Europa e UK. Il fondo è gestito da Mellon Capital Management Corporation (MCM), società di investimento parte di BNY Mellon IM. Impiega un approccio non tradizionale basato sul valore relativo che mira a generare un rendimento superiore del 2-4% a quello dell’S&P500, su base lorda annualizzata. MCM gestisce la strategia Dynamic US Equity (DUSE) sin dal 1989; da allora, ha sovraperformato l’S&P500 del 3,3% lordo per anno e superato l’indice in 21 anni solari su 27. La strategia ha un track record comprovato ed è stata in grado di generare rendimenti superiori in molteplici scenari di mercato.

Matt Oomen, head of global distribution di BNY Mellon IM, dichiara: “Il fondo BNY Mellon Dynamic U.S. Equity rappresenta una soluzione attraente per gli investitori europei. Offre un’alternativa valida ai fondi passivi sulle large cap USA e permette di accedere a uno dei mercati più efficienti al mondo. La strategia di Mellon Capital ha infatti generato rendimenti storici superiori del 3% rispetto agli indici azionari USA, senza imporre commissioni elevate”. James Stavena, gestore del BNY Mellon Dynamic U.S. Equity Fund, commenta: “Siamo entusiasti di avere la possibilità di lanciare la strategia Dynamic U.S. Equity in un veicolo Ucits. Crediamo che oggi non vi sia nulla di simile sul mercato, e il track record di 28 anni non ha bisogno di commenti. L’approccio Dynamic U.S. Equity è al primo posto per rendimenti a 3, 5, 7 e 10 anni sulle oltre 200 strategie che compongono l’universo eVestment US Large Cap. Tra queste, solo 21 hanno un track record di 28 anni, e la Dynamic U.S. Equity le batte tutte”. Il BNY Mellon Dynamic U.S. Equity Fund è registrato per la distribuzione in UK, Germania, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Austria, Svizzera, Belgio, Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sella Sgr punta sulle sinergie

M&A, Valeur Group acquisisce la piattaforma Linkedtrade

Gestori e asset management, l’importanza della corporate governance

NEWSLETTER
Iscriviti
X