AC Milan, trattative in corso per rifinanziare debito

A
A
A
di Luca Spoldi 16 Novembre 2017 | 11:04

HIGHBRIDGE CAPITAL STUDIA DOSSIER AC MILAN

Per AC Milan si prepara un cambio di creditori? Secondo quanto riferito dal Sole24Ore sarebbe Highbridge Capital Management Llc, ossia l’ex braccio di private equity e mezzanine financing di Jp Morgan, rilevato nel maggio dello scorso anno dal management tramite un’operazione di management buy out, l’investitore interessato a subentrare al fondo Elliot di Paul Singer, finora sottoscrittore unico dei due bond, per complessivi 128 milioni di euro, con scadenza ottobre 2018 emessi dal club rossonero.

BGB WESTON E AGOSTINELLI IN CAMPO

Le trattative con la società di gestione guidata da Scott Kapnick, il cui nome era già circolato lo scorso anno in relazione al dossier Unicredit Leasing, sono portate avanti dall’advisor finanziario britannico Bgb Weston, assieme all’avvocato Riccardo Agostinelli, dello studio Gattai Minoli Agostinelli che già era sceso in campo per strutturare il lancio dei due bond. Da notare che sempre il fondo Elliot aveva erogato anche 175 milioni di finanziamento, sempre scadenza ottobre 2018, a Rossoneri Lux, un veicolo finanziario facente capo alla holding di Yonghong Li (che controlla il 99,93% di AC Milan), che sul prestito paga un interesse dell’11,5%.

POSSIBILE INGRESSO NUOVI SOCI

Sempre secondo il Sole24Ore mentre non sarebbero emersi particolari problemi a rifinanziare i due bond, maggiori difficoltà vi sarebbero riguardo al rinnovo del finanziamento, che dunque potrebbe venire o rinnovato dallo stesso fondo Elliot o essere sostituito attraverso l’iniezione di capitali freschi. In questo caso si tratterebbe di cedere quote di AC Milan fino al 25% a fronte di una valorizzazione del club rossonero di circa 750 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mediobanca finisce nel mirino di Elliott (ma obiettivo vero è Generali)

AC Milan, giorni decisivi per il futuro del club rossonero

Elliott Management potrebbe favorire passaggio di mano del Milan

NEWSLETTER
Iscriviti
X