Neuberger Berman rileva tutte le quote di Fondo Italiano di Investimento

A
A
A
di Luca Spoldi 1 Dicembre 2017 | 08:25

Neuberger Berman rileva il Fondo Italiano di Investimento

I fondi gestiti da Neuberger Berman, tra i quali NB Secondary Opportunities Fund IV LP, hanno annunciato ieri l’acquisizione di tutte le quote del Fondo Italiano di Investimento (“FII”), da Cassa Depositi e Prestiti, Intesa Sanpaolo, UniCredit, Monte dei Paschi di Siena, Nexi, Banco Bpm, Bper, Credito Valtellinese, Banca Popolare di Cividale e Ubi Banca.

In portafoglio partecipazioni di minoranza in 21 aziende

Il portafoglio di FII, ricorda una nota, include partecipazioni di minoranza in 21 aziende con un fatturato aggregato ed un Ebitda complessivo pari rispettivamente a circa 2,3 miliardi e a 282 milioni di euro. La gestione del portafoglio verrà affidata ad un team di 9 professionisti provenienti da Fondo Italiano d’Investimento Sgr. Il team manterrà la stessa filosofia di investimento adottata fino ad oggi, focalizzata sulla creazione di valore a lungo termine, in partnership con imprenditori leader nei loro settori che intendono promuovere progetti di sviluppo.

Seconda acquisizione importante in Italia

L’acquisizione odierna è la seconda importante operazione di Neuberger Berman in Italia, dopo l’acquisizione del portafoglio di partecipazioni di Intesa Sanpaolo nel 2015 e si inserisce nella strategia di investimenti indiretti dei fondi di Neuberger Berman, finalizzata a fornire nuova liquidità agli investitori istituzionali che cercano di monetizzare il loro portafoglio di private equity. Dal 2005, il team di private equity di Neuberger Berman ha raccolto oltre 7 miliardi di dollari destinati ad investimenti nel mercato secondario.

Per Fii Sgr due nuovi fondi in pista di lancio

Lo scorso mese di settembre Fondo Italiano d’Investimento Sgr aveva annunciato la nascita di due nuovi fondi, il fondo Innovazione e Sviluppo, con target di raccolta di 700 milioni e per il quale Cassa Depositi e Prestiti si è già impegnata per 150 milioni, e il fondo FII Tech Growth, con un target di 150 milioni e un impegno da parte di Cassa Depositi e Prestiti di 50 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Autostrade per l’Italia, c’è l’accordo: i Benetton si “sacrificano” e Atlantia vola in Borsa

Cassa Depositi e Prestiti lancia i covidbond a sostegno delle imprese

Decreto Liquidità, garanzie pubbliche su 400 miliardi di prestiti alle aziende

NEWSLETTER
Iscriviti
X