Mittel pronta a fare shopping tra le Pmi italiane

A
A
A
di Luca Spoldi 18 Dicembre 2017 | 12:58

Bifulco: Mittel pronta a fare acquisizioni

A volte ritornano a far parlare di sè: la merchant bank Mittel ha 150 milioni di euro in cassa per fare acquisizioni e altri 150 milioni verranno generati dalle prossime cessioni di asset già pianificate. Lo ha segnalato in un’intervista Rosario Bifulco, Ceo di Mittel, sottolineando che considerando la leva applicabile il valore delle aziende da acquisire potrebbe arrivare a 600 milioni.

Utile strutturale dal 2018

Bifulco si è anche detto fiducioso di tornare a un utile “strutturale” nel 2018, dopo che già il bilancio chiuso al 30 settembre ha visto, in linea con le attese, il ritorno ad un utile su cui però aveva influito positivamente la cessione della partecipazione di minoranza “non core” in Livanova, colosso medicale quotato sul Nasdaq.

Si punta su Pmi capaci di crescere e fare cassa

Il numero uno della merchant bank che si è focalizzata su investimenti di maggioranza in piccole e medie imprese italiane ad elevata generazione di cassa ha fatto presente che, dal punto di vista contabile, si tornerà a chiudere l’anno fiscale al 31 dicembre proprio a partire dal 2018. Bifulco ha anche aggiunto che Mittel sta esaminando già ora 5-6 possibili acquisizioni a fronte di una quindicina di Pmi che vengono valutate ogni mese per arrivare poi a individuare possibili target. I criteri di tale processo di selezione sono le potenzialità di crescita e la capacità di generare cassa della Pmi oggetto d’analisi.

Immobili non sono più “core”

Gli ultimi asset immobiliari detenuti da Mittel e considerati non più “core” (dopo una quindicina di milioni di euro di cessioni effettuate quest’anno restano immobili per 80 milioni da dismettere) saranno ceduti nel prossimo futuro, assieme alle quote possedute in alcuni fondi di private equity e immobiliari (per un controvalore di circa 30 milioni). A Piazza Affari il titolo Mittel oggi passa di mano a 1,742 euro per azione (+0,35% rispetto a venerdì, +23,5% circa rispetto a 12 mesi fa).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit-Mps, conto alla rovescia

Risparmio gestito, Allianz guarda alle fusioni

M&A, nel 2021 boom di operazioni in Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X