Societe Generale, sul Sedex 732 nuovi covered warrant su azioni e indici italiani

A
A
A
di Redazione 21 Dicembre 2017 | 14:25

Societe Generale, primo operatore del mercato SeDeX, arricchisce la sua gamma di Covered Warrant con l’emissione di 732 nuovi strumenti, call e put, che si focalizzano sul mercato azionario italiano, permettendo di prendere posizione sia sull’indice italiano FTSE MIB che sulle principali large cap del nostro Paese. Con questa nuova emissione SG porta ad oltre 1.500 il numero dei Covered Warrant quotati su Borsa Italiana e rafforza ulteriormente la propria presenza sul SeDeX, del quale è leader con una quota di mercato del 46,9% in termini di contratti (fonte: Borsa Italiana. Dati dal 02/01/2017 al 30/11/2017).

Nello specifico l’emissione comprende 138 CW sull’indice FTSE MIB e 594 CW sulle seguenti azioni di società italiane: Generali, Atlantia, Banco BPM, CNH Industrial, Enel, Eni, Exor, Ferrari, FIAT Chrysler Automobiles, Intesa Sanpaolo, Leonardo, Mediaset, Mediobanca, Telecom Italia, Tenaris, Unicredit, UBI e STMicroeletronics. Questi CW sono strumenti a complessità molto elevata, altamente speculativi e non sono a capitale garantito a scadenza; presuppongono un approccio di breve termine ed espongono l’investitore al rischio di perdita totale del capitale investito; necessitano pertanto di una buona conoscenza del loro funzionamento.

Gli eventuali rendimenti potrebbero essere ridotti da commissioni, tasse o altri oneri a carico dell’investitore. I CW sono opzioni cartolarizzate emesse da SG Issuer e garantite da Societe Generale (rating: S&P A; Moody’s A2; Fitch A+). Questi strumenti sono soggetti alle disposizioni della Direttiva 2014/59/UE in materia di risanamento e risoluzione degli enti creditizi, a seguito della cui applicazione l’investitore potrebbe incorrere in una perdita parziale o totale del capitale investito (esempio bail-in).

Prima dell’investimento nei prodotti leggere attentamente il Prospetto di Base e le pertinenti Condizioni Definitive disponibili sul sito prodotti.societegenerale.it e presso Société Générale – via Olona 2, 20123 Milano, ove sono illustrati in dettaglio i relativi meccanismi di funzionamento, i fattori di rischio ed i costi. Questa è una comunicazione stampa e non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento.

RIEPILOGO DEI CW IN QUOTAZIONE DAL 20/12/2017 SUL SEDEX
Nello specifico l’emissione comprende 138 CW sull’indice FTSE MIB e 594 CW su azioni di società italiane, di cui 22 su Generali, 30 su Atlantia, 40 su Banco BPM, 36 su CNH Industrial, 31 su Enel, 17 su Eni, 39 su Exor, 40 su Ferrari, 40 su FIAT Chrysler Automobiles, 28 su Intesa Sanpaolo, 26 su Leonardo, 36 su Mediaset, 40 su Mediobanca, 31 su Telecom Italia, 28 su Tenaris, 30 su Unicredit, 40 su UBI e 40 su STMicroelectronics.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X