BlackRock: un 2017 spettacolare per il mercato degli Etp

A
A
A
di Luca Spoldi 17 Gennaio 2018 | 17:36

Etp, un 2017 a tutto gas

Il 2017 è stato un anno d’oro per il mercato globale degli Etp, che come ricorda l’ultimo BlackRock Etp Landscape ha registrato una raccolta globale di 633 miliardi di dollari, pari ad una crescita organica del 18%(la maggiore in termini relativi dal 2009), in accelerazione del 67% rispetto ai flussi già record di 378,4 miliardi di dollari segnati nel 2016.

Ripresa “spettacolare” per l’azionario europeo

Commentando le cinque principali tendenze degli Etp europei viste nel 2017, Patrick Mattar, del team capital markets Emea di iShares (BlackRock), ha sottolineato la ripresa “spettacolare” in particolare per l’azionario europeo, sostenuto sia da investitori europei sia statunitensi, che hanno investito 40 miliardi di dollari nel corso dell’anno.

Molto bene anche gli Etp che puntano sull’oro

Il 2017 ha portato bene anche agli Etp che investono in oro, ma con una divergenza tra i modelli di flusso tra i fondi quotati negli Stati Uniti e quelli quotati nell’area Emea: negli Usa i flussi degli Etp sull’oro sono stati relativamente legati al prezzo dell’oro, in Europa, invece, gli investitori hanno investito in modo abbastanza consistente durante tutto l’anno.

2017 anno “stellare” per gli emergenti

Il 2017 è stato poi un anno “stellare” per i fondi dei mercati emergenti, con afflussi per 67,9 miliardi di dollari, solo 0,2 miliardi in meno rispetto al record di 68,1 miliardi del 2012. Lo scenario di crescita dei mercati emergenti sembra ampiamente positivo, con pochi segnali di possibili rallentamenti dei flussi nel 2018.

Esposizione sempre più diversificata

Per tutto il 2017 gli investitori in Etp quotati negli Stati Uniti si sono orientati verso esposizioni allargate ai mercati sviluppati. Nel 2017 questi fondi hanno registrato flussi eccezionali di 100 miliardi di dollari, superiori all’intera raccolta dell’industria europea tra tutte le diverse asset class nel medesimo periodo.

Cresce la raccolta degli Etf sostenibili

Infine, con una raccolta globale di 5,2 miliardi di dollari, il 2017 è stato sicuramente un anno di svolta per gli Etf sostenibili, considerato che la miglior raccolta annuale si era finora attestata a 2,4 miliardi di dollari. Il concetto che investire in modo sostenibile attraverso uno strumento indicizzato generasse minori ritorni è stato smentito dalla moderna costruzioni dei fondi passivi. Il cambiamento delle abitudini degli investitori finali e delle linee guida dei paesi europei in tema di investimenti sostenibili potrebbero creare maggiore interesse per fondi quotati nell’area Emea rispetto alle gamme disponibili negli Stati Uniti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da BlackRock un prodotto basato sulla Blockchain

Investimenti, shock energetico: la view di BlackRock

Asset allocation, Giappone: BlackRock aumenta il sovrappeso

NEWSLETTER
Iscriviti
X