Dws debutta col segno più sul listino di Francoforte

A
A
A
di Luca Spoldi 26 Marzo 2018 | 09:29

Debutto positivo per Dws

Dws, controllata di Deutsche Bank attiva nell’asset management, ha debuttato venerdì mattina alla borsa di Francoforte a 32,55 euro per azione, appena sopra il prezzo di collocamento di 32,50 euro (appena sotto il punto mediano della forchetta indicativa iniziale di 30-36 euro), per poi chiudere la giornata a 33,08 euro. La capitalizzazione di mercato è così salita a poco più di 6,6 miliardi.

Nippon Lilfe e Tikehau Capital tra i soci

Tra gli investitori istituzionali che hanno aderito all’Ipo (che ha portato sul mercato il 22,25% di Dws) si notano Nippon Life, il maggior assicuratore giapponese, che ha rilevato il 5% del capitale, e la società d’investimento francese Tikehau Capital, con poco meno del 4%. Se John Cryan, Ceo di Deutsche Bank, può essere soddisfatto per l’operazione, il mercato sembra ancora avere qualche dubbio.

Deutsche Bank ancora in altalena

Venerdì infatti Deutsche Bank ha chiuso la giornata in calo del 2,85% a 11,31 euro per azione, sui minimi dallo scorso novembre, complici i timori di nuove delusioni per quanto riguarda l’attività di trading del gruppo, anche se stamane dopo i primi scambi l’azione rimbalza del 3,09% tornando a 11,48 euro. In un anno Deutsche Bank ha comunque visto le quotazioni calare del 25,86%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank – Commerzbank, tornano a circolare voci di fusione

Deutsche Bank, cala il rating: revisione più profonda del previsto

Deutsche Bank continua a perdere, il titolo va al tappeto in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X