Assicuratori pessimisti sul contesto di investimento

A
A
A
di Redazione 26 Aprile 2018 | 16:41

Contenuto tratto da www.bluerating.com

GLI ASSICURATORI VEDONO NERO – Le compagnie assicurative sono pessimiste sull’attuale contesto di investimento. Lo rivela la settima indagine annuale sul settore assicurativo globale di Goldman Sachs Asset Management, intitolata “Foggier as We Climb”. La ricerca ha rilevato che secondo gli assicuratori le opportunità di investimento hanno subito un deterioramento rispetto all’anno precedente. In particolare, il 50% degli assicuratori afferma di ritenere che le opportunità stiano peggiorando, rispetto al 36% rilevato nel 2017. Il sondaggio ha inoltre rilevato che, in risposta a questa crescente preoccupazione, per la prima volta dal lancio dell’indagine nel 2011, un numero maggiore di intervistati (17%, in aumento rispetto al 10% dell’anno scorso) ha dichiarato di essere alla ricerca di soluzioni finalizzate a ridurre il rischio dei propri portafogli rispetto al numero di intervistati interessati ad aumentarlo (16%, in calo rispetto al 26% del 2017). “Il 2018 ha segnato il ritorno della volatilità di mercato per la prima volta in quasi un decennio, circostanza che ha destato preoccupazione sui mercati e ha portato gli assicuratori a mettere in discussione l’attuale contesto di investimento”, ha dichiarato Michael Siegel, Global Head of Insurance Asset Management di GSAM. “Mentre i bassi rendimenti hanno rappresentato la maggiore preoccupazione nel settore assicurativo per diverso tempo negli ultimi anni, il contesto economico mutevole sta portando a concentrarsi maggiormente sulla protezione dei portafogli in caso di recessione”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, assicurazioni europee: ecco le top picks di JP Morgan

Generali si affaccia sul dossier di CF Assicurazioni

Assicurazioni nel mirino del fisco, inchiesta a Milano

NEWSLETTER
Iscriviti
X