Fitch monitora evoluzioni quadro politico italiano

A
A
A
di Luca Spoldi 22 Maggio 2018 | 09:51

Fitch monitora sviluppi italiani

L’accordo di governo Lega – M5S aumenta i rischi per rating sovrano italiano, in quanto lascia intravedere un allentamento della disciplina fiscale e un potenziale danno al livello di fiducia. Lo scrive l’agenzia Fitch commentando gli ultimi sviluppi politici italiani, in attesa di vedere se il presidente Sergio Mattarella darà l’incarico di formare un nuovo governo al docente universitario e avvocato Giuseppe Conte, nome suggerito da entrambi i partiti nell’ultimo incontro al Quirinale di ieri.

Rischio politico continua a pesare

Il rischio politico, aggiunge Fitch, fu uno dei motivi fondamentali della riduzione subita dal merito di credito dell’Italia ad aprile dello scorso anno, mentre dopo le elezioni dello scorso marzo Fitch aveva già segnalato la crescente influenza delle istanze populiste. Anche se il contratto di governo siglato da Lega e M5S ha eliminato alcune proposte iniziali, come quella di prevedere un meccanismo per l’uscita dei paesi dall’euro, lo stesso “conferma l’impegno dei partiti su misure che implicano un’impostazione fiscale espansiva”.

Cresce incertezza su settore bancario

Questo incrementa, notano gli esperti, “l’incertezza sul settore bancario italiano” e rende “più probabile uno scontro con le autorità dell’erurozona”. Le coperture non sono infatti sufficienti in relazione all’esborso previsto per le misure preannunciate e più in generale il programma non pare coerente con l’obiettivo dichiarato di riduzione del rapporto debito/Pil, mentre anche il rapporto deficit/Pil potrebbe rivelarsi superiore al 2% previsto da Fitch in marzo, sebbene occorrerà attendere la bozza di legge di bilancio a ottobre per avere maggiori indicazioni in merito.

Ad agosto prossima revisione rating

Fitch al momento indica un rating sovrano “BBB” con outlook “stabile” per l’Italia ed il prossimo pronunciamento è in calendario per il 31 agosto. Per allora dovrà esservi un governo in carica che possa aver rimosso (o confermato) i timori espressi da Fitche e da altri bond vigilante, pena l’ulteriore aumento dell’incertezza sui mercati e la possibilità di una o più revisioni al ribasso o dell’outlook o dello stesso rating sovrano tricolore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bitcoin valuta legale in El Salvador: le preoccupazioni di Fitch

Fitch promuove Fire, assegnato rating “ABSS1-“

Fnm, da Fitch rating BBB- con outlook stabile dopo l’operazione Serravalle

NEWSLETTER
Iscriviti
X