Hsbc prevede forti investimenti in tecnologia

A
A
A
di Luca Spoldi 13 Giugno 2018 | 08:00

Hsbc in rialzo a Londra

Hsbc Holdings recupera terreno moderatamente sul listino di Londra, dove nelle fasi finali della gioranta è indicato a 733,6 pence per azione, in rialzo di mezzo punto sulla chiusura precedente e circa il 12% sopra i livelli di un anno fa. Ieri il Ceo dell’istituto, John Flint, ha tenuto una presentazione per la comunità finanziaria ribadendo che per la banca “dopo un periodo di ristrutturazione, è tempo di tornare a crescere”.

Flint: è tempo di tornare a crescere

L’attuale strategia, ha spiegato Flint, “sta funzionando e offre una forte piattaforma per una futura crescita profittevole. Nella prossima fase della nostra strategia accelereremo la crescita nelle aree di forza, in particolare in Asia e da parte del nostro network internazionale”, abbracciando la nuova tecnologia e investendo 14-17 miliardi di dollari.

Obiettivo: Roe dell’11% entro il 2020

Hsbc si è posta l’obiettivo di un Roe superiore all’11% entro il 2020 e intende mantenere i dividendi agli attuali livelli e avviare, se lo riterrà opportuno, piani di buy-back per neutralizzare ogni aumento di capitale derivante da un dividendo pagato in parte in azioni. Le priorità strategiche sottolineatea da Flint sono state otto, a partire da un rafforzamento della presenza in Asia ed in particolare a Hong Kong e nel delta del fiume perla oltre che nell’Asean.

Migliorare efficienza del capitale

Le altre priorità strategiche sono secondo Flint: completare una banca “a prova di contagio” in Gran Bretagna e rafforzarsi nel locale mercato dei mutui, acquisire quote di mercato grazie alla rete internazionale, riportare in utile le attività negli Usa, migliorare l’efficienza del capitale, creare la capacità per aumentare gli investimenti in crescita e tecnologia grazie a guadagni di efficienza, migliorare la centralità del cliente e i servizi ad esso dedicati grazie alla tecnologia e semplificare l’organizzazione e investire in competenze future.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, riparte il Gioco dell’Opa

Banche, secondo polo: il sogno di Cimbri

Banche, il tesoro nascosto per le fusioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X