Private debt: Anthilia e Bper Banca investono in bond Orva

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Giugno 2018 | 11:56

Anthilia e Bper Banca sottoscrivono bond Orva

Anthilia Bond Impresa Territorio (Anthilia Bit) e Anthilia Bit Parallel, fondi che investono in bond appositamente creati da Anthilia Capital Partners Sgr per le Pmi italiane, insieme e Bper Banca, hanno sottoscritto i prestiti obbligazionari ai sensi della legge 134/2012 emessi da Orva Srl, uno dei principali gruppi in Italia nel settore dei sostitutivi del pane, fondato nel 1979 a Bagnocavallo (RA) e controllato dal 2002 dall’imprenditore Luigi Bravi.

Emissione da 6 milioni di euro in due tranche

L’emissione, sottolinea una nota, è strutturata in due tranche: la prima, sottoscritta dai fondi di Anthilia per un importo di 5 milioni di euro, ha scadenza il 30 novembre 2023 con un rendimento del 5,30% e un rimborso amortizing con diciotto mesi di pre-ammortamento, la seconda, sottoscritta dai fondi di Anthilia per 0,4 milioni di euro e da Bper Banca per 0,6 milioni di euro, e ha scadenza il 30 novembre 2023 con un rendimento del 6,50% e un rimborso amortizing con un anno di pre-ammortamento.

Tranche da 5 milioni gode di garanzia Fei

La prima emissione, inoltre, ha garanzia Fei (Fondo europeo degli investimenti) ed è assistita dalla linea di credito di firma per il sostegno delle piccole e medie imprese denominata “InnovFin Sme Guarantee Facility” col supporto finanziario dell’Unione europea ai sensi del programma “Horizon 2020 Financial Instruments”. L’emissione del prestito obbligazionario consentirà al gruppo Orva (che ha registrato nel 2017 un valore della produzione di 40,9 milioni di euro) il completamento degli investimenti per il nuovo stabilimento di Bagnacavallo, operativo dal 2017.

Orva vuole continuare a crescere

Il percorso di crescita avviato ha già permesso ad Orva di raddoppiare la propria capacità produttiva e di caratterizzarsi per l’assoluta eccellenza e innovatività delle tecnologie utilizzate. Orva al momento impiega 230 dipendenti, per la maggior parte donne, negli ultimi 12 mesi ha assunto oltre 70 persone e prevede a breve ulteriori assunzioni. Giovanni Landi, vicepresidente esecutivo di Anthilia Capital Partners ha commentato: “La scelta di finanziare Orva Srl, attraverso i nostri fondi di private debt, conferma il nostro impegno al fianco delle Pmi italiane che come Orva pur rappresentando già un’eccellenza nel proprio settore continuano ad investire sul proprio sviluppo futuro”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Consulia e Anthilia, nuova partnership per il gestito

Anthilia Sgr lancia Eltif Economia Reale Italia, primo Pir Alternativo con strategia bilanciata tra azionario e private debt

Mercati, si attenua l’ottimismo sui vaccini

NEWSLETTER
Iscriviti
X