Deutsche Bank a tutto gas dopo una trimestrale che ha battuto le attese

A
A
A
di Luca Spoldi 16 Luglio 2018 | 11:50

Deutsche Bank, finalmente un buon trimestre

Deutsche Bank prevede di chiudere il secondo trimestre con un utile ante imposte di circa 700 milioni di euro e un utile netto di circa 400 milioni. Lo segnala una nota della banca tedesca relativa ai risultati preliminari che sottolinea come “i risultati sono nettamente oltre la stima media di consensus”, che si attendeva un utile ante imposte di 321 milioni e un utile netto di 159 milioni.

Il titolo rimbalza di oltre l’8%

Dopo l’annuncio, il titolo spicca un balzo del 8,6% abbondante alla borsa di Milano segna a 10,41 euro.
Il giro d’affari dovrebbe attestarsi a 6,6 miliardi, contro i 6,4 miliardi attesi dalla media degli analisti. Al 30 giugno scorso, infine, il Cet1 della banca tedesca era stimato al 13,6% (anche in questo caso meglio del consensus che si attendeva 13,3%). I risultati definitivi saranno divulgati il prossimo 25 luglio.

Sull’anno il bilancio borsistico resta pesante

Nonostante il deciso recupero odierno, i risultati deludenti degli scorsi trimestri continuano a pesare sulle quotazioni: alla chiusura di venerdì scorso il titolo risultava in calo di quasi il 42% su base annua, ovvero di poco meno del 18% negli ultimi tre mesi, con una capitalizzazione scivolata sotto la soglia dei 20 miliardi, che virtualmente è stata già risuperata col rimbalzo odierno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, il training a regola d’arte

Credem, rimborso anticipato da 50 milioni

Consulenti e venditori, il peccato originale

NEWSLETTER
Iscriviti
X