Creval rimbalza su voci offerte per partnership bancassicurativa

A
A
A
di Luca Spoldi 16 Luglio 2018 | 12:57

Creval cerca partner bancassicurativo

Non sembra bastare al titolo del Credito Valtellinese (Creval) l’indiscrezione rilanciata dalla stampa secondo cui l’istituto valtellinese dovrebbe a scegliere a breve il nuovo partner per la società di brokeraggio assicurativo Global Broker (al momento 51% Creval, 49% Ri-Fin), dopo che a fine giugno era già stato perfezionato l’acquisto del 100% di Claris Factor.

Almeno in tre sembrano interessati

Generali, Allianz e Credit Agricole si sarebbero mostrate interesse a rilevare la quota di Ri-Fin, ma mentre Generali e Allianz si limiterebbero a sfruttare la rete di vendita di Creval per distribuire propri prodotti, Credit Agricole potrebbe essere intenzionata a sfruttare la partnership come primo passo in vista di una successiva integrazione. Le offerte definitive sono attese entro fine mese.

Titolo parte bene poi rallenta

Nonostante le voci il titolo, che stamane aveva aperto in rialzo del 2% raggiungendo gli 0,95 centesimi di euro per azione, oscilla a 0,933 centesimi quando sono passati di mano poco meno di 10 milioni di pezzi, con un rialzo che si riduce allo 0,65%. Nell’ultimo anno le perdite restano tuttavia di poco inferiori all’85%, ci cui quasi un 27% perso negli ultimi tre mesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allianz, un’eccellenza per i dipendenti

Allianz Bank FA, tutto il valore di una squadra

Consulenza, ecco quanto e come le reti fanno credito

NEWSLETTER
Iscriviti
X