Unipol sotto i riflettori nel giorno della semestrale

A
A
A
di Luca Spoldi 10 Agosto 2018 | 11:45

Unipol illustra la semestrale

Occhi puntati su Unipol che alle ore 12.00 odierne tiene la conference call a commento dei risultati semestrali comunicati prima dell’apertura di seduta, col titolo che nell’attesa ha ceduto ieri il 2% portando a quasi -15% la variazione rispetto a 12 mesi fa (di cui un -22% segnato solo negli ultimi tre mesi). Oltre all’andamento dei conti l’attenzione degli operatori resta sulle future mosse in ambito bancassurance.

Focus resta su Bper Banca

La compagnia bolognese ha infatti annunciato ufficialmente di aver raggiungo il 15,06% nel capitale di Bper Banca (a fronte di un’autorizzazione a salire sino al 19,99%, ndr), mossa che potrebbe indurre alcuni imprenditori e fondazioni locali ad arrotondare a loro volta le proprie partecipazioni nell’istituto emiliano.

Cimbri accelererà cessione sofferenze Unipol Banca?

A fine settembre la presentazione del business plan dell’istituto guidato da Alessandro Vandelli sarà cruciale secondo molti trader per capire le strategie che il top management di Unipol deciderà di seguire, in particolare se Carlo Cimbri deciderà o meno di accelerare la cessione delle sofferenze di Unipol Banca, operazione che potrebbe avere pesanti impatti sul capitale, anche in vista di un suo eventuale successivo apporto a Bper Banca stessa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X