Piazza Affari, Fiat Chrysler Automobiles sale grazie a voci su Magneti Marelli

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Settembre 2018 | 17:08

Fca in luce grazie a voci su Magneti Marelli

Fiat Chrysler Automobiles in gran spolvero a Piazza Affari, col titolo che si avvia a chiudere la giornata poco sotto il 4% di rialzo riportandosi sopra i 15 euro per azione ed azzerando così il calo della scorsa settimana (pur rimaneno di circa un 15% sotto i livelli di tre mesi fa). A riportare acquisti sul titolo sono nuove voci sulla possibile cessione della controllata Magneti Marelli.

Manley cerca colpo da 6 miliardi di euro

Il gruppo guidato da Mike Manley starebbe cercando di ottenere 6 miliardi di euro dalla cessione del gruppo di componentistica al fondo di private equity Kkr, che però non pare disposto a pagare più di 5 miliardi, dato il peggioramento delle condizioni per lo scorporo del business. Negli ultimi mesi il comparto dell’auto ha del resto risentito delle tensioni commerciali globali e dei “profit warning” lanciati da alcuni produttori.

Kkr è interessata ma offre 5 miliardi

Proprio la differenza di valutazione tra venditore e potenziale acquirente sarebbe il principale ostacolo che ha indotto a posticipare la scadenza per la conclusione delle trattative, inizialmente attesa per fine agosto, tanto che non vi è ancora alcuna certezza del buon esito delle trattative stesse. L’operazione, che comporterebbe la successiva fusione di Magneti Marelli con la controllata giapponese di Kkr, Calsonic Kansei, viene giudicato complesso dagli analisti.

Manley opterà per sbarco in borsa?

Sergio Marchionne prima della sua prematura scomparsa era parso favorevole allo scorporo di Magneti Marelli ed alla sua successiva quotazione in borsa, senza peraltro chiudere all’ipotesi di una cessione nel caso fosse giunto un “grosso assegno”. Resta da vedere se l’assegno che Kkr sarà disponibile a staccare soddisferà Manley o se questi non preferirà tornare a far rotta verso la borsa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fca incerta a Piazza Affari, novità per impianti italiani

Dieselgate: Berlino prova a lasciarsi alle spalle lo scandalo

Fiat Chrysler Automobiles: 5 miliardi per Magneti Marelli sono pochi

NEWSLETTER
Iscriviti
X