Banco Desio e Brianza in luce dopo ottenimento Gacs

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Ottobre 2018 | 09:19

Banco Desio apre in rialzo

Banco di Desio e Brianza in rialzo stamane a Piazza Affari, col titolo che guadagna l’1,46% a 2,08 euro per azione dopo i primissimi scambi, dopo che ieri l’istituto ha fatto sapere di aver ricevuto la comunicazione, da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze, “dell’avvenuta concessione della garanzia dello Stato (Gacs) sulla tranche senior – del valore nominale di 288,5 milioni – relativa alla cartolarizzazione di crediti in sofferenza per un gross book value di 1 miliardo”.

Ottenuta la Gacs sulle sofferenze cedute

La garanzia, sottolinea la nota dell’istituto, consente la piena de-recognition prudenziale – a partire dal 30 settembre 2018 – del portafoglio crediti ceduto determinando un impatto positivo sul Common Equity Tier 1 (Cet1) ratio stimato in 46 basis point per il Gruppo Banco Desio e in 30 basis point per il Gruppo Brianza Unione.

Impatti economici già contabilizzati

Gli impatti economici della cartolarizzazione sono già stati interamente contabilizzati nei risultati consolidati al 30 giugno 2018, ricorda ancora la nota, secondo cui l’ottenimento della Gacs completa l’iter della cartolarizzazione “2Worlds” e rappresenta un importante traguardo nel processo di de-risking del gruppo previsto dal Piano Industriale 2018-2020.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ecco cosa vogliono gli utenti dalla banca di domani

Banche, trimestrali: ecco su quali puntare

Banche, decisa crescita semestrale per il nascente colosso svizzero Efg

NEWSLETTER
Iscriviti
X