Investimenti: un terzetto in pole position secondo Comgest

A
A
A
di Redazione 24 Marzo 2022 | 13:01

Le pressioni inflazionistiche, il ritmo e la portata della stretta monetaria della Federal Reserve statunitense sono rimasti in cima alla lista delle preoccupazioni degli investitori globali, a cui si è aggiunto il conflitto Russia-Ucraina alla fine del mese di febbraio. In questo scenario ecco di seguito i titoli che potrebbero dare delle buone soddisfazoni nel prossimo futuro agli investitori secondo Laure Négiar, gestore del fondo Comgest Growth World di Comgest.

Inner Mongolia Yili, Eli Lilly e Align Technology sono stati tra i titoli che hanno fornito i principali contributi alla performance. Inner Mongolia Yili, uno dei principali produttori cinesi di prodotti lattiero-caseari, è stato sostenuto da una forte crescita a due cifre dei latticini, nonché da recenti relazioni che evidenziano continui guadagni azionari.

Eli Lilly, azienda farmaceutica impegnata nella cura del diabete, ha riportato una crescita del 15% dei ricavi e del 20% degli utili per azione per l’esercizio 2021 e ha una linea di prodotti promettente per i prossimi cinque anni.

Align Technology, produttore di allineatori trasparenti, ha comunicato stime di crescita del fatturato superiori al 20% nel 2022, cogliendo di sorpresa il mercato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X