Investimenti: cautela in vista della prossima stagione degli utili

A
A
A
di Redazione 20 Gennaio 2023 | 15:01

L’inflazione globale ha raggiunto il picco? “Sembra proprio di sì, visto che i dati relativi all’indice dei prezzi al consumo nella maggior parte delle principali economie sono leggermente diminuiti nelle ultime rilevazioni su base mensile contribuendo ad attenuare i timori di una recessione su scala globale. Tuttavia, nonostante un barlume di ottimismo sullo stato di salute dell’economia globale, temiamo che l’imminente stagione degli utili possa portare ulteriori delusioni agli investitori“. Ad affermerlo è Geir Lode, Head of Global Equities di Federated Hermes, che di seguito spiega nei particolari la view.

Prevediamo che il contesto inflazionistico del trimestre precedente avrà un impatto sulla redditività delle aziende, il che potrebbe portare a sorprese negative in tutti i settori, soprattutto negli Stati Uniti.

Se si guarda alla stagione degli utili, l’Europa e i mercati emergenti sembrano ben posizionati: il calo dei prezzi del gas sta dando una spinta alle aziende europee, mentre l’allentamento delle restrizioni pandemiche e degli ostacoli normativi di Pechino stanno catalizzando il mercato cinese, guidato soprattutto dal settore tecnologico.

Tuttavia, tutto ciò comporta dei rischi: un aumento della produzione cinese potrebbe alimentare una ripresa dell’inflazione negli Stati Uniti, seguita da un altro ciclo di inasprimento della Fed e da una maggiore incertezza sull’economia. Non abbiamo ancora visto effetti a catena del crollo del mercato del 2022 (ad esempio nei mercati assicurativi), ma è probabile che questi possano manifestarsi nel corso dei prossimi mesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti