Asset allocation: quattro elementi da tener d’occhio secondo Allianz GI

“Riteniamo che nel prossimo trimestre i mercati saranno influenzati da quattro elementi“. Ad affermarlo è Sean Shepley, Senior Economist di Allianz Global Investors, che di seguito li illustra nel dettaglio.

Prima di tutto, prevediamo che l’inasprimento monetario manifesti in modo sempre più evidente i suoi effetti, provocando un rallentamento della crescita (Stati Uniti, Cina) o persino una contrazione (in molti Paesi europei). Sarà una sfida per quei mercati azionari in cui la performance è stata determinata per lo più dalle crescenti attese in termini di utili, mentre potranno risultare favorite le strategie che si basano su un reddito da dividendi costante.

In secondo luogo, le attese di un’inflazione vischiosa in un contesto di rialzo del prezzo del petrolio indicano che i mercati azionari non sono in grado di beneficiare di un consolidamento della crescita perché (come abbiamo visto nei mesi scorsi) il rialzo dei rendimenti obbligazionari frena il potenziale di rialzo. Per contro, un indebolimento della domanda e segnali di ulteriore disinflazione saranno probabilmente determinanti per stabilizzare le attese sui tassi di interesse.

Siamo consapevoli che i rischi per la stabilità finanziaria restano alti e pensiamo vi siano già le condizioni per un incremento della volatilità. In questa fase finale del ciclo, un nuovo inasprimento da parte delle principali banche centrali metterebbe a dura prova la stabilità finanziaria.

Infine, come evidenziato il mese scorso, a seguito dell’aumento dei rendimenti obbligazionari, i mercati del reddito fisso sono sempre più competitivi rispetto ad altre asset class in termini di allocazione tattica.

In conclusione, quest’anno pare sarà più difficile lasciarsi alle spalle i colori dell’autunno. Date le premesse, secondo noi la scelta più saggia è posizionarsi in vista di un contesto di mercato più critico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!