Per Dainese un’offerta dal Barhain

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Novembre 2014 | 12:42

Nonostante le polemiche di questi giorni attorno a Moncler e alcune revisioni al ribasso dei risultati 2014 e 2015 di marchi famosi, il settore del lusso italiano continua ad attrarre nuovi investitori mondiali

DAINESE PIACEA INVESTCORP – Nonostante le polemiche di questi giorni su Moncler (-1,14% anche oggi a Piazza Affari) e alcune revisioni al ribasso per le stime sui risultati 2014 e 2015 che oggi penalizzano il comparto, non si spegne l’interesse degli investitori, specie dei fondi di venture capital e private equity, per il lusso italiano. E’ di questi giorni la notizia che Investcorp (società d’investimento del Barhain) avrebbe superato la concorrenza di Searchlight e Lcapital arrivando a offrire per il 100% di Dainese 130 milioni di euro (cifra più elevata del fatturato 2013 del marchio veneto, pari a circa 121 milioni). Se basterà perché Lino Dainese (fondatore e socio di maggioranza) passi la mano lo si dovrebbe sapere a breve, di certo la “laison” tra marchi di lusso tricolori e gruppi finanziari sembra destinata a resistere anche nonostante le tempeste di questi ultimi giorni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banco Bpm rialza la testa in scia ai rumors sull’M&A. I prossimi target tecnici

Fca apre un gap rialzista in scia ai rumors sull’interesse di Renault/Nissan

Banca popolare di Bari: cessioni, cavaliere bianco o spezzatino?

NEWSLETTER
Iscriviti
X