Quattro top player tedeschi cercano startup italiane

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Luglio 2019 | 10:50

Al via seconda edizione di Business meets innovation

La Camera di Commercio Italo-Germanica ha annunciato il lancio della seconda edizione del contest “Business meets innovation”, il cui scopo è favorire il matching tra la domanda di innovazione di top player della business community italo-tedesca e l’offerta di soluzioni innovative da parte di startup italiane. Il contest, che ha ottenuto un buon successo già lo scorso anno, si rivolge a startup, spinoff e imprese innovative localizzate in Italia.

Quattro top player tedeschi cercano startup italiane

Quest’anno sono quattro in particolare i top player che hanno puntato sul contributo innovativo di una start-up per lo sviluppo e la realizzazione di iniziative strategiche per il proprio business tramite lo sviluppo di quattro progetti: Robert Bosch, Gkn Sinter Metal, Rodl & Partners e Siemens. Sarà possibile candidarsi sino al prossimo 15 ottobre, con presentazione dei pitch delle startup partecipanti ai top player dal 16 al 30 ottobre. Le stesse aziende indicheranno poi il vincitore del proprio progetto.

I progetti saranno valutati dalle singole aziende

Bosch cerca una startup in grado di sviluppare un sistema integrato di controllo degli accessi che possa supportare sia tematiche di security sia aspetti più strettamente legati alla safety (ad esempio un piano di evacuazione); Gkn cerca invece una startup in grado di sviluppare una soluzione che generi modelli 3D a partire da disegni 2D. Nel caso di Rodl il progetto Arianna propone lo sviluppo di un sistema di tracciamento e di registrazione, anche su blockchain, di attività, informazioni e dati relativi ai processi di ricerca e sviluppo di soluzioni innovative realizzate all’interno delle imprese.

Siemens vuole sviluppare una app di realtà aumentata Infine Siemens col progetto Plant View chiede di sviluppare un’applicazione di realtà aumentata da utilizzarsi nell’ambito di un impianto. L’applicazione dovrà essere in grado, in tempo reale, di sovrapporre all’immagine reale dell’impianto (presa live da un punto sopraelevato) informazioni provenienti da cloud relative alle prestazioni delle linee produttive.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Stock picking tra gli industriali europei

Alstom-Siemens, l’UE blocca la fusione

Dopo Stx France-Fincantieri Parigi benedice Alstom-Siemens

NEWSLETTER
Iscriviti
X