Lazio: Bielsa dà l’addio prima di incominciare

A
A
A
di Redazione 8 Luglio 2016 | 13:04

Il Loco si è dimesso dopo aver firmato con i biancocelesti un contratto depositato in Lega il primo luglio. Lotito pronto a fare causa

Un matrimonio brevissimo. Marcelo Bielsa e la Lazio si dicono addio prima di incominciare davvero la loro relazione. Il Loco si è dimesso dopo aver firmato con i biancocelesti un contratto depositato in Lega il primo luglio.

BIELSA DICE ADDIO – “Prendiamo atto con stupore delle dimissioni del signor Marcelo Bielsa, anche a nome dei suoi collaboratori, in palese violazione degli impegni assunti con i contratti sottoscritti la settimana scorsa e regolarmente depositati presso la Lega e la FIGC con i relativi adempimenti previsti”, scrive la Lazio in una nota pubblicata in mattinata. “La società – spiega – si riserva ogni azione a tutela dei propri diritti”. Il ritiro precampionato sarà guidato da Simone Inzaghi. Bielsa aveva detto sì alla Lazio dopo una trattativa piuttosto lunga e la società di Claudio Lotito aveva accontentato l’allenatore argentino in tutto: contratto per un solo anno con pagamento in dollari (3,2 milioni a stagione, 2,8 in euro), clausole unilaterali di uscita anticipata e rinnovo, cinque collaboratori per lo staffi, installazioni di poltrone speciali, riorganizzazione logistica di Formello.

NAZIONALE ARGENTINA – A determinare il prematuro addio è stata probabilmente il caos nel quale versa la nazionale argentina. L’ex ct Tata Martino ha lasciato la federazione impossibilitato a fare la squadra per le Olimpiadi di Rio de Janeiro: dopo il torneo olimpico la nazionale dovrà avere un nuovo condottiero ed è probabile – a questo punto – che possa essere proprio Bielsa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X