Sanimoda estende copertura sanitaria per propri iscritti

A
A
A
di Luca Spoldi 30 Marzo 2020 | 17:27

Settore moda, crescono le tutele

Sanimoda, il fondo di assistenza sanitaria integrativa del settore moda, insieme a Confindustria Moda e ai sindacatiha annunciato che tutti i dipendenti delle aziende del settore iscritte al Fondo hanno una copertura assicurativa contro i rischi da contagio da Covid-19. Questa ulteriore tutela, precisa una nota, riguarda tutti gli oltre 177.000 dipendenti delle imprese iscritte al Fondo.

Sanimoda estende copertura assicurativa

La polizza prevede un’indennità giornaliera per il ricovero ospedaliero dei lavoratori risultati positivi al virus Covid-19 per un periodo massimo di 30 giorni. Questa estensione prevede anche la copertura per tutti i 14 giorni di isolamento domiciliare in caso di positività al tampone e una diaria post ricovero nell’eventualità in cui si rendano necessari trattamenti di terapia intensiva.

Impegno quotidiano nell’emergenza coronavirus

Ognuno deve fare la propria parte contro il coronavirus e la copertura Sanimoda Covid-19 “è un servizio in più che conferma come la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori siano per Sanimoda un impegno quotidiano” sottolinea il comunicato, ma è anche un modo concreto per manifestare la solidarietà del sistema delle imprese e dei loro lavoratori.

Polizza retroattiva dal primo gennaio 2020

La polizza, erogata con UniSalute e Generali, è reatroattiva ed è valida dal primo gennaio 2020. I costi saranno completamente a carico di Sanimoda che in questo modo offre una tutela in più rispetto a quelle già previste dall’Inps in materia di permessi, congedi parentali e quant’altro. Sanimoda infine favorirà tutte le imprese associate che, in forma volontaria, desiderano effettuare una donazione alla Protezione Civile per sostenere il lavoro in prima linea contro questa emergenza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, ecco perchè il mercato azionario non teme la variante Delta

Bce, Lagarde: “E’ ancora necessario ‘schermare’ l’economia”

Il 2021 potrebbe essere l’inizio della fine di una crisi senza precedenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X