Reese Witherspoon finisce nei guai, arrestata insieme al marito

A
A
A
di Redazione 24 Aprile 2013 | 10:32

“Sono molto dispiaciuta e imbarazzata per quello che è accaduto”, ha poi dichiarato l’attrice: “è evidente che avevo bevuto qualche bicchiere di troppo”


L'ARRESTO Reese Witherspoon finisce nei guai. L’attrice americana 37enne è stata arrestata nei giorni scorsi insieme al marito James Toth: lui per aver guidato contro mano in stato di ebbrezza, lei per aver disobbedito all'ordine degli agenti di restare in macchina. Uno dei poliziotti che l'ha arrestata, riporta il Corriere.it, ha raccontato che, quando l'auto della coppia è stata fermata, Reese Witherspoon detto: “non credo che lei sia un vero agente, lei non sa chi sono io”. “Sono molto dispiaciuta e imbarazzata per quello che è accaduto”, ha poi dichiarato l’attrice: “è evidente che avevo bevuto qualche bicchiere di troppo”. I due sono stati rilasciati dopo qualche ora ma dovranno tornare davanti al giudice per rispondere delle accuse.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X