Ftse Mib sembra ben impostato a breve termine

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Ottobre 2015 | 12:53

Dopo aver testato ieri il limite inferiore del canale ascendente in cui pare inserito da inizio ottobre, il Ftse Mib recupera oggi prudentemente terreno. La cautela resta comunque d'obbligo

MILANO RECUPERA TERRENO – Piazza Affari recupera con cautela dopo lo stop di ieri, ma sui mercati continua a regnare in generale una certa cautela, anche se la volatilità appare nuovamente in calo rispetto alla scorsa estate, dopo le rassicurazioni giunte la scorsa settimana da Mario Draghi circa l’intenzione della Bce di estendere il quantitative easing ed eventualmente limare ulteriormente i tassi sui depositi (già negativi dello 0,2%) se necessario pur di far ripartire prezzi e ripresa economica in Europa.

I SUPPORTI SEMBRANO AVER RETTO – Il Ftse Mib in particolare a metà giornata oscilla sul +0,58%, mantenendosi circa l’1,69% sopra i livelli di apertura di giovedì scorso, ma cedendo l’1,63% rispetto al massimo intraday segnato venerdì mattina, all’indomani della conferenza stampa di Draghi. Graficamente l’indice sembra aver testato ieri il limite inferiore del canale ascendente in cui pare muoversi da inizio ottobre e potrebbe eventualmente di rimbalzare per toccare nuovi massimi di periodo se il supporto stesso si dimostrerà sufficientemente solido.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La Serie A ripartirà il 20 giugno per evitare il crack

Per la Figc i campionati di Serie A, B e C vanno conclusi

Coronavirus blocca lo sport, la Juventus taglia gli stipendi

NEWSLETTER
Iscriviti
X