Premier league, prezzi dei biglietti su, ma 95,8% venduto

A
A
A
di Redazione 31 Agosto 2015 | 13:35

La Premier League ha chiuso la quarta giornata di partite dopo aver venduto un totale di oltre 1,4 milioni di biglietti


Nonostante i prezzi dei biglietti che continuano a salire la Premier league continua ad incrementare i suoi ricavi. La quarta giornata si è chiusa con un venduto di oltre 1,4 milioni di biglietti – un notevole 95,8% di tutti i biglietti disponibili

SOLD OUT – A conti fatti, spiega Calcioefinanza.it, c’erano solo 60.171 posti vacanti in 40 partite e fuori di una disponibilità dei biglietti totale di poco meno di 1,5 milioni di posti. In altre parole: il sold out è pressoché costante, anche perché spesso i biglietti invenduti sono legati alla vendita a particolari condizioni, ad esempio agli under 16 accompagnati o ad altre categorie. Il quarto turno giocato in questo week end ha registrato un ulteriore aumento della percentuale di riempimento, salendo al 95,2%, rispetto al 94,82% della scorsa settimana, anche se il record stagionale rimane quello del weekend di apertura del 97.36%, quando c’erano solo 6.878 posti vacanti in tutto il paese.

CIFRE DA CAPOGIRO – Dei venti club di premier league sono 8 quelli che realizzano più del 95% della capacità, con solo l’Aston Villa sotto del 90% a 82,73% (ma comunque in crescita rispetto all’anno scorso). Il club con il maggior numero di invenduti nell’ultima giornata è stato il Southampton (3.116) mentre tutto esaurito è stato fatto dallo Swansea City (che del resto ospitava il Manchester United, stesso avversario che ha portato il record stagionale al Villa Park): i gallesi sono stati i grandi vincitori della settimana aggiungendo la gioia del botteghino a quella della vittoria sul campo contro i Red Devils.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti