Cristiano Ronaldo vende i suoi diritti d’immagine al proprietario del Valencia

A
A
A
di Redazione 29 Giugno 2015 | 12:16

Il fuoriclasse del Real Madrid ha spiegato che si tratta di “un’operazione strategica per crescere soprattutto”

Secondo quanto riporta Calcioefinanza.it, Cristiano Ronaldo ha venduto i propri diritti d’immagine alla Mint Media, azienda di proprietà del magnate di Singapore Peter Lim, attualmente patron del Valencia.

LA VENDITA – In un messaggio pubblicato sul proprio sito, il fuoriclasse del Real Madrid ha spiegato che si tratta di “un’operazione strategica per crescere soprattutto nel mercato asiatico. Sono molto entusiasta di annunciare il mio ultimo accordo con la società Minta Media, di proprietà di mio buon amico Peter Lim, un uomo d’affari da Singapore, per la vendita dei miei diritti di immagine”, ha detto quello che è considerato il miglior giocatore del mondo, assieme all’argentino Lionel Messi. A 30 anni, il calciatore portoghese si è detto certo che questo accordo “eleverà il marchio Cristiano Ronaldo a un livello superiore, in particolare in Asia”.

I DIRITTI D’IMMAGINE – La stella del Real Madrid è rappresentata dal connazionale Jorge Mendes, che a sua volta è un amico personale e funge da consulente del miliardario di Singapore. Proprio i diritti di immagine sono stati protagonisti dell’ultimo rinnovo di Ronaldo con il Real Madrid nel 2013, quando le parti hanno deciso di estendere il loro rapporto fino al 2018 e contestualmente, il calciatore ha mantenuto il controllo su almeno il 50% dei propri diritti d’immagine.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X