Ecco le 10 case più hi-tech al mondo

A
A
A
di Ettore Mieli 18 Novembre 2016 | 16:56

Il sito mutuiperlacasa.com, un sito che si occupa di offrire mutui per la casa visionabili su internet, ha ultimamente stilato una lista delle dieci case più hi-tech del mondo.

Prende il primo posto la villa eco-sostenibile realizzata da Rolfh Disch nel quartiere di Am Schlierberg (Friburgo): la casa riesce, grazie ai tetti fotovoltaici, pannelli fonoassorbene401296a334e99d0e2355387a2117552ti, vetrocamere a triplo spessore e sueguendo il sole come un girasole, a produrre più energia di quanta non ne sia necessaria per il suo funzionamento.

Al secondo posto un casa di Matosinhos, nel Portogallo, dove il problema dei piccoli spazi è stato aggirato con un sistema di muri che possono essere spostati e ruotati.

Il bronzo va alla casa “più sicura del mondo” in Colorado, il cui sistema di sorveglianza ed allarme ha un valore di 6 milioni di dollari e rileva anche problemi come perdite d’acqua o sbalzi di temperatura.

In quarta posizione il St. James Apartment di Londra, con un ingresso segreto per consentire il massimo della privacy; ciliegina sulla torta è la vasca galleggiante in uno dei tre bagni nonchè la capacità di controllare tutti i valori del complesso via WiFi da qualsiasi parte nel mondo

Un complesso di Los Angelese prende il quinto posto, dove ogni proprietario non solo può regolare attraverso il proprio iPad musica, temperatura e apertura delle tapparelle, ma anche, grazie agli innovativi pannelli esteriori, cambiare il colore della casa in base al proprio umore.

1x-115Solo al sesto posto la casa dello stesso Bill Gates, con pannelli touchscreen a muro con i quali è possibile controllare temperatura, luminosità, musica in filodiffusione e molto altro ancora.

Settimo posto per la villa di superlusso a LA che ha una cantina interna con più di milleduecento bottiglie ed è controllabile totalmente via remoto.

All’ottavo invece troviamo una villa di Chino Hills, nei dintorni di Hollywood: un sistema home theater della JBL fa di questa casa una delle case più tecnologiche del mondo. In più una serie di LED sul soffitto riproducono il cielo stellato.

Al nono posto una villa della Hawaii con sistema AMX di domotica, che permette di gestire tutto tramite iPad.

In decima posizione troviamo la residenza privata di Hamilton Scott a Singapore, dove i residenti possono, tramite garage interno, portare la propria vettura in un garage trasparente interno all’appartamento, con vista panoramica sullo skyline della città. Al garage si può accedere solo tramite impronte digitali, l’unica pecca è avere un solo ascensore auto per ben 56 appartamenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Scopriamo quali sono le polizze mutuo più diffuse e a cosa servono

2017, l’anno di ripresa del mattone

Agevolazioni sui mutui: le novità del 2017

NEWSLETTER
Iscriviti
X