Paparesta: “Nuovi investitori? il Bari non è in vendita”

A
A
A
di Redazione 22 Ottobre 2014 | 07:58

Così il presidente del Bari, Gianluca Paparesta, ha commentato i possibili o eventuali nuovi assetti societari

“Se arrivasse un investitore che vuole investire tante risorse nel club, come tifoso del Bari, sarei felice. Ma non significa che la società è in vendita. Anzi non lo è assolutamente”. Così il presidente del Bari, Gianluca Paparesta, ha commentato le attuali dinamiche societarie ai microfoni di Controradio, a margine di un convegno all’università di Bari.

AUMENTO DI CAPITALE – Sui possibili o eventuali nuovi assetti societari (entro la fine di dicembre) ha precisato: “Abbiamo fatto un atto di aumento di capitale che potrà essere sottoscritto o meno. La società è talmente solida che non ha bisogno di nuovi investitori, perché la solidità la danno i risultati, il pubblico, una gestione oculata e dei ricavi che avevamo preventivato e che si stanno realizzando”. “Non c’è alcun problema di solidità societaria – ha concluso – fino alla fine del campionato”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X