Fine delle trasmissioni per la Rai di Corso Sempione

A
A
A
di Redazione 3 Febbraio 2014 | 08:39

L'azienda e la Regione stanno cercando una struttura pù moderna e funzionale

SAXA RUBRA DEL NORD – Addio Corso Sempione. A febbraio la Rai lancerà un avviso pubblico per trovare un’area o una struttura adatta per far nascere il suo nuovo centro di produzione a Milano. La sede di Corso Sempione, ha spiegato il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi a Repubblica, “è bellissimo ma nasce in un’altra epoca. Dovremmo ragionare su una nuova sede al passo con i tempi”. Più moderna, tecnologica, grande abbastanza per unire sia corso Sempione sia gli studi (in affitto) di viale Mecenate, in grado di aprirsi a Milano, magari con eventi per tutti. Un punto di riferimento culturale. Il presidente della Regione Roberto Maroni vorrebbe far nascere la Saxa Rubra del Nord sui terreni di Expo, una volta che verranno smontati i padiglioni. Quando uscirà quel bando, ha rilanciato il governatore, Arexpo (la società che possiede il milione di metri quadrati) si farà avanti: “Faremo in modo che l’area sia molto più competitiva rispetto alle altre”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X