Gli insegnati italiani tra i più poveri d’Europa

A
A
A
di Redazione 13 Gennaio 2014 | 08:40

Nella classifica degli stipendi occupano la 17esima posizione su 23


RETRIBUZIONE DEGLI INSEGNANTI – Altro che 150 euro di scatti di anzianità. Gli insegnanti italiani lavorano come gli altri colleghi europei ma guadagnano meno. Le retribuzioni del corpo docente sono periodicamente censite dall'Ocse, ma sono anche tenute sotto controllo da Eurydice, un network europeo sotto l’egida della Commissione europea, che raccoglie numeri e informazioni sui sistemi educativi nazionali. In tutti le rilevazioni i docenti italiani occupano le posizioni basse della classifica. I docenti italiani occupano il 17esimo posto su 23 posizioni della graduatoria (la valutazione è sulla media retributiva dopo 15 anni di insegnamento) con compensi orari dai 43 ai 59 dollari per ora di lezione. Ben al di sotto dei loro colleghi tedeschi (73-98 dollari), inglesi (65 dollari), spagnoli (47-67 dollari), ma leggermente meglio dei francesi (35-56 dollari).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X