Goldman Sachs, il vice presidente Evan lascia il gruppo

A
A
A
di Redazione 22 Ottobre 2013 | 13:52

Evans è entrato in Goldman Sachs nel 1993 nella divisione londinese di Investment Banking ed è stato nominato partner nel 1994. E’ vice presidente del gruppo dal 2008.

20 ANNI IN GOLDMAN SACHS – J. Michael Evans, vice presidente di Goldman Sachs e global head of growth markets lascerà il gruppo alla fine dell’anno dopo oltre 20 anni di attività. Lo annuncia un comunicato del colosso bancario Usa, in cui si precisa che, dopo il suo ritiro, Evans  diventerà senior director. “Apprezziamo molto il lavoro che ha svolto Michael nello sviluppo del franchise di clienti in Asia e nel ruolo di co-presidente del Business Standards Committee, e siamo felici di continuare a beneficiare della sua cosulenza come senior director”, ha commentato il presidente e ceo Lloyd C. Blankfein.

VICE PRESIDENTE DAL 2008 – Evans è entrato in Goldman Sachs nel 1993 nella divisione londinese di Investment Banking ed è stato nominato partner nel 1994. E’ vice presidente del gruppo dal 2008 e  global head of growth markets dal 2011. 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, due nuovi portfolio manager per Lazard AM

Fondi, BlueBay rafforza il team del Credito Strutturato

Fondi, BlueBay AM rafforza il team di Leveraged Finance

NEWSLETTER
Iscriviti
X