Rcs e Digital Magics lancia l’incubatore digitale ‘Rcs Nest’

A
A
A
di Redazione 8 Ottobre 2013 | 13:51

L’obiettivo sarà la selezione, il supporto e la nascita di attività imprenditoriali – tra 15 e 20 entro il 2015 – alle quali il gruppo Rcs e Digital Magics forniranno mezzi e servizi strategici, logistici, tecnologici e di marketing

IL NUOVO INCUBATORE – Rcs Mediagroup e Digital Magics scommettono sui giovani talenti italiani lanciando Rcs Nest, un incubatore per nuove start up nel settore media, che sarà ospitato nella sede del gruppo editoriale in via Rizzoli. L’obiettivo sarà la selezione, il supporto e la nascita di attività imprenditoriali – tra 15 e 20 entro il 2015 – alle quali il gruppo Rcs e Digital Magics forniranno mezzi e servizi strategici, logistici, tecnologici e di marketing, insieme a un supporto in campo di business management.

IL NIDO PER IL FUTURO – "Come dice il nome stesso dell'iniziativa, il nostro obiettivo è creare un nido per giovani talenti italiani dove possano sviluppare idee sul settore editoriale del futuro", ha spiegato durante la conferenza stampa di presentazione, l’a.d. di Rcs Pietro Scott Jovane, che ha sottolineato come il modello di "portarti in casa qualcosa di diverso da te per continuare a interrogarti e confrontarti" sia molto diffuso all'estero, assai meno in Italia.

L’INVESTIMENTO – Il tetto massimo che Rcs ha stabilito di investire per le singole iniziative selezionate è di 500mila euro. Il progetto prevede un investimento complessivo di 5-10 milioni che rientrano nei 160 milioni di investimenti – per lo più destinati al digitale – previsti dal piano di Sviluppo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ugo Mursia Editore in crisi, tra i creditori anche Mps

Intesa Sanpaolo sale sul Palco

RCS a 99 centesimi dopo gli ultimi rilanci

NEWSLETTER
Iscriviti
X