Il Siena rischia il fallimento

A
A
A
di Redazione 4 Giugno 2013 | 08:48

Non pagati gli stipendi al primo termine, per l'iscrizione servono soldi che non ci sono


Il Siena rischia seriamente di non iscriversi al prossimo campionato di serie B. Già adesso, in caso di iscrizione, la squadra toscana partirebbe con due punti di penalizzazione nel campionato cadetto, a causa degli stipendi non pagati al termine di maggio. Adesso però la situazione si complica ulteriormente: il presidente Mezzaroma aveva chiesto al Monte dei Paschi, sponsor della squadra nella passata stagione ma non più della prossima, un anticipo dei soldi per stipendi e iscrizioni per un valore di 4 milioni di euro con la garanzia del "paracadute" che la serie A fornisce ai club retrocessi per un valore di 10 milioni, che però sarebbero elargiti soltanto in caso di iscrizione al campionato. Al momento si è in una fase di stallo, con Mezzaroma che si dovrà impegnare entro il 30 giugno a risanare i bilanci del club per partecipare alla serie B.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti