UniCredit apre alle assunzioni: c’è spazio per 100 senior e 400 junior

A
A
A
di Redazione 15 Maggio 2013 | 10:15

UN SEGNALE DI FIDUCIA NEL FUTUROUniCredit dà il via al piano assunzioni, che prevede l’inserimento di 500 giovani laureati in tutto il territorio nell’arco di 18 mesi. “In uno scenario economico non facile, con alti tassi di disoccupazione giovanile, abbiamo deciso di dare un forte segnale di fiducia nel futuro e nella capacità delle nuove generazioni di giocare un ruolo per la ripresa economica del nostro Paese”, ha detto l’amministratore delegato del gruppo Federico Ghizzoni.

IN TUTTO 500 ASSUNZIONI – Il piano, anticipato nelle scorse settimane e già in fase di attuazione, passerà per circa 100 assunzioni con contratto a tempo indeterminato di persone con profili professionali senior, circa 400 assunzioni con contratto di apprendistato professionalizzante e una ventina di assunzioni per neolaureati ad alto potenziale.

PERFEZIONATE 150 ASSUNZIONI – Delle 400 assunzioni previste nel 2013, segnala UniCredit, circa 150 sono state di fatto già perfezionate. “Il piano assunzioni 2013 è un’iniziativa in controtendenza e un contributo concreto alla ripresa dell’economia italiana, reso possibile anche grazie agli strumenti di ingresso offerti dal nuovo contratto nazionale”, ha detto Paolo Cornetta, responsabile delle risorse umane di UniCredit. “Vogliamo puntare sulla ricerca e sull’inserimento dei migliori studenti e neolaureati, perché per noi è essenziale lavorare fin da oggi sulla preparazione dei leader di domani”.

COME CANDIDARSI – Nell’ambito del piano di assunzioni, i candidati verranno identificati e selezionati attraverso interviste, business case e colloqui telefonici. Le candidature si possono inoltrare attraverso il sito web www.unicredit.eu, nella sezione "lavoro e carriera".

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti