Caroline Kennedy in crisi, in vendita i terreni della madre

A
A
A
di Redazione 8 Maggio 2013 | 10:27

La figlia di John Fitzgerald Kennedy e Jacqueline Lee Bouvier ha messo in vendita per la cifra di 45 milioni di dollari due terreni di famiglia acquistati da sua madre Jacqueline Kennedy Onassis nel 1978


LA VENDITA – Sembra proprio che la maledizione della famiglia Kennedy continui anche oggi. Caroline Kennedy, figlia di John Fitzgerald Kennedy e Jacqueline Lee Bouvier, come riporta Immobiliare.it, ha messo in vendita per la cifra di 45 milioni di dollari due terreni di famiglia acquistati da sua madre Jacqueline Kennedy Onassis nel 1978 con l’eredità ottenuta dopo la morte del secondo marito, l’armatore greco Aristotele Onassis, nell’esclusiva località di Martha Vineyardon, su Martha Vineyard. I terreni sarebbero stati venduti per far fronte alle spese e alle tasse sempre più onerose.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X