eDreams: Spagna e Nord Africa le mete preferite dagli europei in vacanza

A
A
A
di Redazione 24 Aprile 2013 | 12:51

Secondo un recente sondaggio condotto dall’agenzia viaggi online, nel 2012 la città più visitata fuori dall’Europa è stata Tunisi, seguita da Casablanca, Marrakech e Istanbul


LE METE PREFERITE – Anche in tempi di crisi gli europei non rinunciano a viaggiare. E fanno rotta principalmente verso la Spagna e i Paesi dell’Africa del Nord. Secondo un recente sondaggio condotto dall’agenzia viaggi online eDreams, nel 2012 la città più visitata fuori dall’Europa è stata Tunisi, seguita da Casablanca, Marrakech e Istanbul, mentre la meta più gettonata del Vecchio Continente resta la Spagna (ma la singola città più visitata in Europa è Londra).  

SUI VIAGGI NON SI RISPARMIA – Dal sondaggio, articolato in 15 domande a cui sono stati sottoposti oltre 2.500 utenti in sei diversi Stati europei (Italia, Spagna, Francia, Portogallo, Regno Unito e Germania) è emerso inoltre che persone non sono disposte, nella maggior parte dei casi, a rinunciare alle proprie vacanze, che solitamente durano circa due settimane: piuttosto risparmiano prenotando online e tagliando su altre spese come vestiti, tecnologia o uscite. La maggior parte degli utenti sostiene infatti che pur di concedersi un viaggio preferisce risparmiare sull’abbigliamento (25%), sui dispositivi tecnologici (21%) e sulle attività del tempo libero (19%).

LE COMODITA’ – Ma una volta partiti, tanto vale concedersi qualche comodità in più: anche se esistono molte alternative più economiche rispetto al pernottamento in albergo – couchsurfing, affitto di case private, ostello o camping, solo per fare qualche esempio – il 65% degli intrevistati ha scelto infatti di non sperimentarle. Il 59% degli intervistati ha comunque affermato di aver ridotto la spesa per viaggiare durante il 2012, mentre il 32% ha speso la stessa somma rispetto agli anni precedenti e solo il 9% sostiene di aver speso di più. Quanto infine ai compagni di viaggio più apprezzati, il 48% degli intervistati ha detto di muoversi principalmente in coppia, il 25% con la famiglia, il 17% con gli amici e il rimanente 13% in solitaria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X