Gina Lollobrigida vende i gioielli, parte del ricavato per la ricerca sulle staminali

A
A
A
di Redazione 26 Marzo 2013 | 12:25

I preziosi in vendita sono stati creati da Bulgari negli Anni Cinquanta e Sessanta e appartengono alla mostra "Bulgari, 125 anni di splendore italiano", presentata a Parigi al Grand Palais a fine 2010
 

L’ASTA – Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa TMNews, a maggio Gina Lollobrigida metterà all'asta a Ginevra alcuni dei suoi gioielli e donerà parte del ricavato alla ricerca sulle cellule staminali: è quanto annuncia la casa d'aste Sotheby's. I preziosi in vendita sono stati creati da Bulgari negli Anni Cinquanta e Sessanta e appartengono alla mostra "Bulgari, 125 anni di splendore italiano", presentata a Parigi al Grand Palais a fine 2010.

I GIOIELLI – La star italiana, nata nel 1927, ha messo in vendita 22 dei suoi gioielli, tra cui due pendenti con perle naturali e diamanti stimati tra 500mila e 775mila euro e un anello con un diamante da 19,03 carati, dello stesso valore stimato.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: ecco come comprare la Torre Eiffel con le criptovalute

Tlc, l’asta per le frequenze 5G non fa tutti felici

Titanic, vanno all’asta 5.500 reliquie e i diritti di esplorazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X