Investimenti “monstre” per il Brasile del futuro

A
A
A
di Redazione 25 Marzo 2013 | 16:34

La nazione che ospiterà a breve Mondiali di Calcio e Olimpiade pronta a sborsare 66 miliardi di dollari nei prossimi 25 anni


L'IMMAGINE MODERNA – Il Governo brasiliano è pronto ad investire una cifra "monstre" (66 miliardi di dollari nell'arco dei prossimi 25 anni). Imprese private (brasiliane e straniere) potranno avere accesso a concessioni su 2.300 km di strade/autostrade da costruire ex novo o riammodernare. Solo sul segmento dei trasporti sono attesi investimenti per 21 miliardi di dollari. Per la ferrovia, attraverso partnership pubblico-privato (per evitare situazioni di monopolio o di trust), arriveranno altri 45 miliardi di dollari. Questi progetti saranno spalmati nei prossimi 25 anni, ma è chiaro che l'obiettivo primario è consegnare al mondo in occasione del mondiale di calcio (2014) e dell'olimpiade (A Rio nel 2016) un'immagine più moderna del Paese nel suo complesso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X