La Serie B conferma Abodi all’unanimità

A
A
A
di Redazione 20 Gennaio 2013 | 10:38

Il promotore delle partite per il "Boxing Day" ha riscosso un incredibile successo tra i club della cadetteria


VOTO UNANIME – Andrea Abodi è stato rieletto, per il secondo mandato, Presidente della Lega Serie B all’unanimità (in scrutinio segreto) da tutte e 22 le società del campionato cadetto. Nell’assemblea di oggi, in via Rosellini, scelto anche il vicepresidente, che rimane Salvatore Gualtieri, vicepresidente del Crotone, e gli altri componenti del consiglio di Lega: Carlo Accornero, presidente del Novara, Andrea Corradino, vicepresidente dello Spezia, Francesco Ghelfi, Ad dell’Empoli, Enzo Montemurro, a.d. del Varese e Gianluca Sottovia a.d. del Padova. Per Accornero e Corradino si tratta di una new entry nello spirito, adottato anche dallo scorso Consiglio, di inserire una società retrocessa dalla A e una promossa dalla Lega Pro.

LE COMMISSIONI INTERNE – Ultimo punto all’ordine del giorno l’elezione del collegio dei Revisori con la conferma del Presidente uscente Ezio Maria Simonelli. Cambiano invece i Componenti effettivi: Alessandro Grassetto e Marco Mugnai, invariati i Supplenti: Jean Paul Baroni e Carlo Polito.La novità dal punto di vista organizzativo sarà la creazione di una serie di Commissioni interne, che il prossimo consiglio di Lega definirà in termini di componenti, compiti e obiettivi e che coinvolgeranno tutte le società.

I TRAGUARDI FUTURI – "La stella polare restano i tifosi e l’obiettivo principale è aumentare il gradimento della nostra gente", ha detto Abodi al termine dello spoglio e dopo aver ringraziato il vicepresidente Salvatore Gualtieri e il direttore generale Paolo Bedin per l’ottimo lavoro condotto in questo mese di reggenza, "ma abbiamo anche traguardi di competitività, di sviluppo infrastrutturale e crescita dei giovani".

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti