Puma: Koch lascia la guida, Ppr scontento

A
A
A
di Redazione 13 Dicembre 2012 | 07:53

L'operato di Koch da mesi era criticato dal gruppo francese del lusso, azionista di maggioranza. Koch aveva preso la guida di Puma nel luglio 2011, ad appena 33 anni
 

LE DIMISSIONIFranz Koch lascia la guida di Puma. Lo ha annunciato lo stesso gruppo tedesco di abbigliamento e attrezzature sportive precisando che l’ormai dimissionario manager lascerà il suo incarico alla fine di marzo del prossimo anno, a meno di due anni dalla nomina. Koch aveva preso la guida di Puma nel luglio 2011, ad appena 33 anni, quale successore di Jochen Zeitz, che in 18 anni aveva reso il marchio noto internazionalmente, lanciandone le vendite.

LEMENTELE – L'operato di Koch da mesi era criticato dall'azionista di maggioranza, il gruppo francese del lusso Ppr, scontento dei risultati del marchio. Nello scorso luglio Puma ha abbassato le stime per quest’anno, a causa dei costi di ristrutturazione e delle difficoltà in alcuni mercati europei.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X