Ankara, l’Alto consiglio accusa la famiglia Simpson di blasfemia

A
A
A
di Redazione 11 Dicembre 2012 | 15:53

Nell'episodio “incriminato”, Dio offre il caffé al diavolo, una scena che, secondo l'Alto Consiglio della Radio e della Televisione, può essere considerata un insulto blasfemo


ACCUSA DI BLASFEMIA – Ankara multa i Simpson per blasfemia. L'Alto Consiglio della Radio e della Televisione (Rtuk) di Ankara ha infatti ritenuto necessario infliggere una multa di 52.951 lire turche (circa 23mila euro) alla tv privata Cnbc-E per avere trasmesso una puntata del cartoon che vede come protagonista l’irriverente famiglia americana di pupazzi gialli in cui "si prende in giro Dio". Nell'episodio “incriminato”, Dio offre il caffé al diavolo, una scena che, secondo il Rtuk, "può essere considerato un insulto" blasfemo. Senza contare, rincara la dose l’Authority, che il cartone animato “incoraggia anche i giovani a bere alcol durante la notte di Capodanno a New York".

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti