L’automobile di James Bond ha un nuovo proprietario

A
A
A
di Redazione 7 Dicembre 2012 | 12:16

Investindustrial acquisirà per circa 190 milioni di euro il 37,5% del capitale di Aston Martin, diventandone il principale azionista.

OPERAZIONE ASTON MARTIN – La società Investindustrial acquisirà per circa 190 milioni di euro il 37,5% del capitale di Aston Martin attraverso un aumento di capitale che consentirà all'impresa di investimento di diventare il principale azionista della prestigiosa casa automobilistica. Lo si apprende da una nota ufficiale. L’operazione è soggetta all’approvazione dell’Antitrust, prevista nel primo trimestre del 2013. Nei prossimi cinque anni, Aston Martin investirà oltre 625 milioni di euro in nuovi prodotti e in programmi per lo sviluppo tecnologico. Con il supporto di Investindustrial e di Investment Dar, Aston Martin potrà realizzare il suo ambizioso piano di crescita ed espansione a livello mondiale.

LA STORIA DI ASTON MARTIN – Fondata nel 1913 a Londra, Aston Martin è uno dei marchi più esclusivi di auto sportive di lusso in tutto il mondo. Lo status di icona che ha accompagnato negli anni Aston Martin e la fama che si è guadagnata a livello mondiale si basano sulle prestazioni e sull’elegante design delle vetture che produce, vetture che sono state rese leggendarie negli ultimi 50 anni come le auto di 007 in 11 dei film che hanno come protagonista James Bond. Nel 2011, Aston Martin ha generato un fatturato di 634 milioni di euro e un ebitda pari a 101 milioni.

IL COMMENTO DEL MANAGERAndrea C. Bonomi, senior principal di Investindustrial, ha commentato l'operazione: "Siamo davvero orgogliosi di iniziare questa avventura e investire in una icona globale, oltre che in uno dei marchi simbolo del 'British style'. Non vediamo l'ora di lavorare per realizzare anche con Aston Martin quel processo di trasformazione e ammodernamento che abbiamo ottenuto con successo in Ducati, grazie all’ampliamento della gamma di modelli e al rafforzamento della rete distributiva in tutto il mondo".

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aston Martin debutta in rosso alla City di Londra

Supercar: alla McLaren i Suv non interessano

Aston Martin fa correre Ferrari, sfiorati i 117 euro per azione

NEWSLETTER
Iscriviti
X