Nelle casse dell’Olympique Lione 100 milioni cinesi

A
A
A
di Redazione 16 Agosto 2016 | 10:43

Anche l’Olympique Lione ha aperto le porte alla nuova andata di investitori cinesi: la formazione francese, infatti, ha venduto il 20% delle proprie quote al fondo di investimento IDG Capital, che ha versato nelle casse dei Gones 100 milioni di euro, utili al club per la gestione del nuovo stadio e per la riduzione dei debiti. IDG Capital possiede oltre 450 società con interessi che spaziano dalle comunicazioni al turismo. “Questa operazione non ha nulla a che fare con il fondo del Qatar che detiene il Paris Saint-Germain, quel finanziamento è in contrasto con l’economia liberale della Ligue 1. Qui parliamo di un investimento di capitale, economia reale che può durare”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il calcio europeo tira di meno

Mercati, calcio di partenza per l’European Football Index

Investimenti: ecco la criptovaluta dei campioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X