Roma, un calciomercato low cost

A
A
A
di Redazione 2 Settembre 2016 | 11:37

La Roma chiude il calciomercato estivo 2016 all’insegna del low-cost: nell’ultimo giorno di trattative nessun colpo in entrata, ma solo saluti per Sadiq e Torosidis, entrambi adesso a Bologna, e Vainqueur, in Francia. L’estate giallorossa non è stata entusiasmante, la Roma ha deciso di investire gran parte delle risorse in uscita per riscattare quei giocatori che erano in prestito la scorsa stagione e sui quali pendeva il diritto o l’obbligo di riscatto; ma grazie alle partenze, giocatori venduti, prestiti e scadenze di contratto, il bilancio respirerà: l’impatto complessivo di due mesi di trattative estive porterà un beneficio contabile che supera i 50 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, l’analisi finanziaria del calciomercato

Calciomercato, negli ultimi sei anni il saldo peggiore in Italia ce l’ha…

Calciomercato, squadra per squadra chi ha speso di più e chi ha risparmiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X