Il Milan incassa 85 milioni ma non si sa ancora chi è il padrone

A
A
A
di Redazione 8 Settembre 2016 | 12:08

Il Corriere della Sera la definisce una vicenda infinita. La vendita del Milan, ha fatto un ulteriore passo avanti. Con tre giorni di anticipo sulla scadenza, Sino-Europe Sports ha versato a Fininvest i restanti 85 milioni di euro di caparra. Il closing, previsto per la fine dell’anno, si avvicina. Soddisfazione da parte di  Li Yonghong, il presidente di Sino-Europe Sports, la società costituita ad hoc per sottoscrivere il contratto e che raccoglie  gli investitori cinesi. E a proposito degli investitori cinesi il Corsera scrive: “Finora è stato reso noto (a parte il presidente e l’ad Han Li) solo il fondo di stato Haixia Capital. Sugli altri ancora mistero, destinato però, pare, a dileguarsi presto. Gli investitori sono una decina, che Fininvest già conosce e che verranno resi noti al momento della chiusura del contratto (prevista per la prima settimana di novembre). In ogni caso, le norme federali impongono che entro 30 giorni dall’acquisizione vengano fornite alla Lega Calcio tutte le informazioni necessarie su chi acquista. Quel che già si sa è che il proprietario del Milan non sarà Sino-Europe Sports, perché verrà costituita un’altra società.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La tregua commerciale fra Usa e Cina rende un vero accordo più probabile

I cinesi sono felici di come vanno le cose, gli europei molto meno…

In settimana il Milan aspetta la seconda rata dai cinesi. Una tranche da…

NEWSLETTER
Iscriviti
X