La Serie A scala l’Eldorado europeo. E si avvicina a…

A
A
A
di Redazione 9 Settembre 2016 | 07:50

La prospettiva più esaltante che coinvolge il nostro calcio, è senza dubbio quella di tornare a rivestire un ruolo di assoluto rilievo nelle dinamiche continentali e non solo. Un trionfo in Champions League manca ormai dal maggio del 2010 con l’Inter di Mourinho, ma con le prospettive di investimenti che andranno a riguardare i principali club del nostro campionato, è inevitabile sognare che anche il nostro movimento possa tornare a recitare la parte del leone.

Al momento il valore delle rose della serie A è imparagonabile rispetto al palazzo dorato della Premier League, siamo a 2,67 miliardi di euro contro i 4,82 del campionato di Mourinho e Guardiola, tuttavia il dato sorride in relazione agli altri tornei che nelle ultime stagioni erano comunque considerati superiori rispetto alla nostra serie A. La Liga è ferma a 3,52 e con il mercato chiuso per le prossime tre sessioni per Atletico e Real Madrid andrà ad affrontare un periodo di sostanziale quiete da questo punto di vista; mentre la Bundesliga si attesta fin da ora alle nostre spalle con “soli” 2,52 miliardi.

Un dato suscettibile di modifiche non solo in relazione agli investimenti che verranno fatti nel futuro immediato (i 350 milioni promessi dai cinesi del Milan la dicono lunga) ma anche e soprattutto in relazione alla valorizzazione dei vari Gabigol che sono stati pagati già parecchio, ma che promettono di accrescere sensibilmente il loro valore di mercato con il trascorrere delle stagioni. Prospettive dorate, un’opportunità da non buttare.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X